Rugby World Cup: Parisse come Mauro Bergamasco e Lima

Per Sergio Parisse sarà il quinto mondiale, un risultato conquistato in passato da Mauro Bergamasco (1999-2015) e dal samoano Brian Lima (1991-2007). Il numero otto azzurro, che fece il suo esordio internazionale nel 2002, ha disputato la sua prima Coppa del Mondo in Australia nel 2003.
In Giappone sarà l’unico giocatore superstite di quell’avventura down-under.
Fra i reduci del Mondiale 2007, invece, oltre ad Alessandro Zanni, ci saranno anche il capitano gallese Alun Wyn-Jones, l’argentino Juan Manuel Leguizamon, il flanker scozzese John Barclay, il giapponese Luke Thompson, l’ala canadese DTH Van Der Merwe e il centro australiano Adam Ashley-Cooper, tornato in nazionale lo scorso autunno dopo uno stop di due anni durante i quali ha vestito la maglia del Bordeaux-Begles, nel campionato francese.
Tra gli All Blacks, Kieran Read, Sonny Billl Williams e Sam Whitelock sono in corsa per il terzo titolo mondiale consecutivo.
Nella foto, Parisse durante Italia v Irlanda del Mondiale 2015, placcato da Jamie Heaslip.

Related Post