Rugby vs Calcio: Italie a confronto

Le ultime venti partite della Nazionale di calcio

20 Giu   2014 Italia v Costa Rica 0-1 World Cup
24 Giu 2014 Italia – Uruguay 0-1 World Cup
4 Sett 2014 Italia – Olanda 2-0 Amichevole
09 Sett 2014 Norvegia – Italia 0-2 Coppa Europa
10 Ott 2014 Italia – Azerbaijan 2-1 Coppa Europa
13 Ott 2014 Malta – Italia 0-1 Coppa Europa
16 Nov 2014 Italia – Croazia 1-1 Coppa Europa
18 Nov 2014 Italia – Albania 1-0 Amichevole
28 Mar 2015 Bulgaria – Italia 2-2 Coppa Europa
31 Mar 2015 Italia – Inghilterra 1-1 Amichevole
12 Giu 2015 Croazia – Italia 1-1 Coppa Europa
16 Giu 2015 Italia – Portogallo 0-1 Amichevole
3 Sett 2015 Italia -Malta 1-0 Coppa Europa
6 Sett 2015 Italia – Bulgaria 1-0 Coppa Europa
10 Ott 2015 Azerbaijan – Italia 1-3 Coppa Europa
13 Ott 2015 Italia – Norvegia 2-1 Coppa Europa
13 Nov 2015 Belgio – Italia 3-1 Amichevole
17 Nov 2015 Italia – Romania 2-2 Amichevole
24 Mar 2016 Italia – Spagna 2-2 Amichevole
29 Mar 2016 Germania – Italia 4-1 Amichevole

 

Totale 20: vinte 9, pari 6, perse 5

Tier 1 (prima venti del ranking internazionale): giocate 8, vinte 1, pari 3, perse 4

Non è per fare i corvi e approfittare subito della débâcle della nazionale di calcio contro la Germania, ma il 4-1 subito a Monaco dalla squadra di Conte ci ha indotto a un piccolo giochino: quanto vince l’Italia del pallone rotondo, confrontata con quella del rugby?

Ebbene, delle ultime venti partite la Nazionale di calcio ne ha vinte 9, quattro delle quali contro squadre piazzate oltre il centesimo posto del ranking internazionale (Malta e Azerbaijan) e tre (Norvegia e Bulgaria) contro formazioni piazzate tra il 50° e il 70° posto della classifica mondiale. Un successo è arrivato contro l’Albania (35° posto) e l’unico contro una squadra di prima fascia è stato conquistato contro l’Olanda (15° nel ranking).

Di quelle che nel rugby si chiamano “Tier1” e che nel calcio abbiamo equiparato alle prime 20 del Coca Cola World Ranking, l’Italia ne ha affrontate 8, perdendo 4 partite (Uruguay, Belgio, Portogallo e Germania) e vincendo solo con l’Olanda.

L’Italia del rugby, delle ultime venti sfide, ne ha vinte quattro, rispettivamente contro la numero 9 (Scozia), la numero 15 (Samoa), la numero 16 (Romania) e la numero 18 (Canada). Delle altre sette rivali (16 sconfitte in totale) quella peggio piazzata era la Francia, ottava. L’abbiamo premesso: era un passatempo, un gioco che lascia il tempo che trova. Ma è giusto sottolineare che le vittorie alla Coppa del Mondo degli Azzurri ovali conto il Canada e la Romania sono state salutate come poca roba, mentre un successo del calcio in Azerbaijan è comunque considerato una “robusta prestazione” e che Malta (Malta!!), numero 161 (161!!) del ranking l’abbiamo battuta due volte 1-0, in casa e fuori.

Meditate gente, meditate, su quella si chiama percezione, o se volte, semplicemente, comunicazione…

 

Related Post

blog-grid

Un campionato per giovani

blog-grid

Questione di testa

blog-grid

Ciao Giorgio