blog-grid

Rosso o non rosso?

Ecco negli scatti di Roberto Bregani la sequenza dell’azione che ha portato all’espulsione di Danilo Fischetti in Calvisano v Rovigo. Il fotogramma decisivo è il secondo in alto da sinistra: è il pilone del Calvisano a sollevare l’avversario da te...

blog-grid

Un campionato per giovani

Sono 122 gli U23 (nati dopo il 1 gennaio 1995) che quest’anno hanno giocato almeno una partita nel campionato di Eccellenza, per un totale di 1241 presenze La scorsa stagione (2016/2017), gli U23 (nati dopo il 1 gennaio 1994) erano stati 125, per un tot...

blog-grid

Questione di testa

Michele Lamaro è uno dei simboli della stagione 2017/2018: protagonista con il Petrarca in campionato, è il capitano della Nazionale U20 che nel Sei Nazioni ha battuto la Scozia e il Galles e a fine maggio disputerà in Francia il World Rugby U20 Champi...

blog-grid

Ciao Giorgio

Con quel baffo folto e un po’ inclinato all’ingiù Giorgio Sbrocco avrebbe potuto essere Maigret. Non il Maigret più recente, interpretato in modo controverso da Rowan Atkinson, ma quello simpaticamente corpulento che aveva i lineamenti di Gino Cervi...

blog-grid

Contro la Scozia, Sergio Parisse ha festeggiato la sua 65° presenza nel Sei Nazioni, eguagliando il record di Brian O’Driscoll. Ma ha raggiunto anche le 100 sconfitte con la maglia dell’Italia, la qualcosa deve far ridiscutere non il valore del gioca...

blog-grid

Italia chi sei?

Si può fare meglio di così, in attesa che le “riforme” di O’Shea giungano a regime? Analisi delle prime tre giornate del Sei Nazioni 2018. * Una breve premessa a tutto quanto leggerete di seguito: Conor O’Shea merita il massimo soste...

blog-grid

Sulla carta nello sport tutto si può, ma le statistiche dicono altro, dicono che per battere i coqs dobbiamo compiere un miracolo, anche se loro ne hanno lasciati a casa 9 (motivi disciplinari), compreso il metaman Teddy Thomas. La Francia non vince da o...

blog-grid

Avvicinarsi…e dirsi addio

  E pensare che c’eravamo avvicinati fino a un distacco minimo di 5 punti, nel 2008, il giorno dell’esordio di Mallett sulla panchina azzurra. Poi è stato un lento allontanamento dai nostri avversari. Fino ai 43 punti del 2016 che sfiorano i 47 ...

blog-grid

Alcune brevi considerazioni sulla prima giornata del torneo   Italia-Inghilterra 15-46 I trentuno punti di margine subiti dagli Azzurri domenica a Roma rappresentano l’identico distacco tra le due squadre del 2016 e un punto in più rispetto al 201...

blog-grid

Canna o non Canna?

Per affrontare l’Inghilterra Conor O’Shea ha optato per una linea di trequarti con cinque Zebre (Violi, Castello, Boni, Bellini e Minozzi) e due giocatori del Treviso (Allan e Benvenuti). La scelta di Benvenuti cha he giocato 18 dei 45 test disputati ...