Allrugby sceglie il XV per sfidare le Fiji

di Gianluca Barca

Partita fondamentale, da vincere senza se e senza ma.

A giugno gli Azzurri dominarono in mischia e in touche, ma non riuscirono a vincere il match. Questa per noi, allo stato attuale delle cose, la formazione migliore per affrontare i figiani.

15. Edoardo Padovani: nel Tolone ha giocato poco. Ma per contrastare le Fiji resta la miglior opzione, in una partita da vincere a tutti i costi

14. Giovambattista Venditti: non ha lo sprint di Matteo Minozzi, ma avrà da vedersela con uno di impatto come Goneva, Tikoirotuma o Nagusa….ci vogliono chili e forza.

13. Jayden Hayward: lì in mezzo ci sarà parecchio da sudare. Un uomo con la sua esperienza potrebbe dare una bella mano

12. Tommy Castello: se O’Shea cerca un guerriero per fa legna in difesa e portare avanti la palla in attacco Tommy Castello è l’uomo che ci vuole.

11. Leo Sarto: a Glasgow sta ritrovando lo smalto dei tempi migliori, e comincia ad essere abituato a giocare a certi livelli

10. Carlo Canna: mediana obbligata, lui e Violi oggi sono la miglior opzione, per affidabilità e intesa.

9. Marcello Violi: vedi sopra

8. Sergio Parisse: partita da vincere, a chi altro affidereste la maglia numero otto?

7. Giovanni Licata: è giovane e forte e ha il fisico per giocare alla pari con i figiani. Giammarioli è più veloce, ma con la Figi è inutile fare a gara a chi corre di più.

6. Francesco Minto: è stato il capitano del tour estivo. Intorno alla mischia serve anche la sua esperienza e la sua prestanza in touche

5. Dean Budd: ha esordito in Nazionale a giugno ma visto anche l’infortunio alla mano di Biagi, in questo momento è il partner ideale per fare reparto con Fuser

4. Marco Fuser: visto il buon momento che attraversa il Treviso come non pensare che possa conservare il suo posto in seconda linea?

3. Simone Ferrari: in questo momento la maglia numero 3 non gliela toglie nessuno, una forza della natura

2. Leo Ghiraldini: con Parisse e Minto è uno dei tre senatori del gruppo. Imprescindibile se sta bene

1. Andrea Lovotti: da tempo è la prima scelta per la maglia numero uno. Altro punto fisso.

In panchina: Zani, Bigi, Chistolini, Ruzza, Giammarioli, Gori, Mc Kinley, Bellini

Related Post

blog-grid

Quanto è lungo il tunnel

blog-grid

Contro il pronostico